Come Coltivare gli Ananas

Se vuoi dare un tocco di novità alla tua casa con qualcosa di particolare, allora questa è la guida che fa al caso tuo. Imparerai a coltivare una varietà di ananas coltivabile in casa, che diventerà un fantastico ornamento per la tua casa. Non avrai bisogno di essere un grande giardiniere ti basterà seguire questa guida.

Questa varietà di pianta è molto bella da vedere, anche se con il passare degli anni richiede non poco spazio. Infatti le sue foglie possono raggiungere la lunghezza di un metro, prendendo, se ben illuminate, anche una bella colorazione rosa. Con il passare del tempo la pianta se ben curata può fiorire e addirittura dare frutti. Quindi se vuoi rendere unico il tuo giardino questa è la pianta giusta.

Per far crescere al meglio questa pianta dovrai sistemarla e piantarla in modo da soddisfare le sue esigenze di luce e di temperatura. Dovrai trovare un posto in cui la pianta sia sempre in pieno sole, soprattutto in inverno. Per quanto riguarda la temperatura la pianta richiede una temperatura costante di 18 o 22 gradi.

Per quanto riguarda la gestione di questa pianta dovrai nel periodo estivo annaffiarla copiosamente, aspettando però che il terreno si asciughi prima di fornire nuova acqua. Ogni due o tre settimane dovrai aggiungere del fertilizzante. Nel periodo invernale riduci l’apporto di acqua. Stai attento perché l’ananas non sopporta l’acqua calcarea. Per ulteriori dettagli è possibile fare riferimento a questa guida sulla coltivazione dell’ananas.

Per conservare e fare crescere bene questa pianta dovrai assicurargli la massima luminosità possibile, e la quantità di acqua adeguata rispetto alla stagione. Questa pianta non necessita di rinvasi spesso perché le sue radici sono molto piccole. Se dovessero seccare le punte delle foglie, aumenta l’umidità dell’aria vaporizzando, sulle foglie stesse, dell’acqua.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *