Come Realizzare Cuscini con Lacci

Se è vero che la nostra casa rispecchia la nostra personalità, poterla impreziosire con le nostre creazioni del fai da te è una pratica molto soddisfacente e piacevole. In particolare, molto praticata è la creazione di cuscini personalizzati. Tra i modelli più semplici, si collocano senza dubbio i cuscini con i lacci: simpatici da vedere e facili da realizzare. Vediamo nella presente guida come procedere.

Occorrente
Cuscino già pronto o stoffa per realizzarlo
Stoffa in contrasto col colore del cuscino
Ago e filo

Realizza in modo molto semplice un cuscino in tinta unita di dimensioni quadrate, con un lato pari a circa 40 cm. In alternativa, ne esistono in commercio e puoi tranquillamente acquistarne anche uno già pronto per essere utilizzato. Prendi la stoffa che hai acquistato (ti consiglio un colore in contrasto, o comunque che risalti su quello del cuscino). Inizia ritagliando un totale di 2 quadrati, caratterizzati dall’avere i lati di circa 30 cm.

Allo stesso modo, procedi facendo altri ritagli. Dovrai, nel dettaglio, ritagliare un totale di 16 strisce, che devono avere le dimensioni di circa 15 cm (per la lunghezza) e 2cm (per la larghezza). Lascia circa 1 cm di spazio per lato in modo da poter fare un piccolo orlo e impedire che, con il tempo, il tessuto si sfili rovinando il tuo lavoro. Fatto questo inizia a cucire le strisce sui quadrati di stoffa.

A tale scopo, fai in modo che le strisce siano sempre ben perpendicolari al quadrato di stoffa. In particolare, per ogni lato del quadrato stesso dovranno essere presenti due strisce, cucite ciascuna a circa 5 cm dal bordo. Quando avrai completato il tutto, per i due quadrati avrai utilizzato le 16 strisce ritagliate (8 su ognuno). A questo punto sovrapponi un quadrato su ogni faccia del cuscino e uniscili annodandoli con un 8 simpatici nodi.