Cosa Vedere a Taranto

Taranto è una città della Puglia posta in una posizione invidiabile: è nota infatti anche come città dei due mari dal momento che il lato sud è bagnato dal golfo omonimo mentre al nord è bagnata dal Mar Piccolo, diviso in due piccole conche. Negli ultimi anni ha assistito a un notevole processo di industrializzazione. Vediamo come e cosa poter visitare.

Da visitare c’è sicuramente il Museo Archeologico, collocato in via Cavour 10, nella zona centrale della città, è di recente riapertura. Qui vi sono collocati resti risalenti al passato tarantino, quando la città era il principale centro della Magna Grecia. A un prezzo modico potremo visitare il museo. Si consideri poi che alcuni giorni sono ad ingresso gratuito. Vengono inoltre realizzati incontri sul passato greco.

Come ho detto prima, Taranto è la città dei due mari: per questo infatti molti turisti si riversano d’estate sulle spiagge per un bel bagno. Poco fuori da Taranto infatti è già possibile farsi il bagno: a San Vito, pochi chilometri fuori da Taranto, ci sono infatti le prime spiagge, sia a pagamento che gratuite. La provincia poi è piena di lidi e di spiagge come Lido Gandoli, Saturo, Montedarena, Lido.

Per raggiungere la città si può prendere l’autostrada A14 che fa uscire presso Taranto. Per entrare poi in città si passerà prima dalla zona Tamburi e poi dalla città vecchia. Volendo possiamo prendere il treno, in questo caso scenderemo alla stazione posta nelle zona Tamburi e appena fuori da qui potremo prendere i pullman urbani AMAT che collegano la stazione al resto della città.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *