Come Preparare una Focaccia

La semplicità è una qualità molto apprezzata in ogni campo, anche in ambito culinario. La ricetta che segue ha il pregio di non richiedere un procedimento esageratamente elaborato e di essere al contempo in grado di appagare il palato. Potrai gustare la tua focaccia da sola o accompagnata da affettati, formaggi o verdure, dando libero sfogo alla fantasia.

Occorrente
170 gr. di acqua
330 gr. di Farina 00
20 gr. di olio extravergine d’oliva
12 gr. di lievito di birra
1 cucchiaino di sale170 gr. di acqua
0,65 dl. di olio extravergine d’oliva
0.65 dl. d’acqua
1/2 cucchiaini di sale

Prepara un impasto aggiungendo alla farina il lievito sciolto in acqua e l’olio, quando il composto comincia ad assumere consistenza, unisci anche il sale. Una volta ottenuto un aspetto omogeneo, lascia lievitare l’impasto per circa 45 minuti avendo cura di coprirlo con un panno umido per evitare l’essiccamento della superficie.

Quando la fase di lievitazione è terminata, ungi una teglia con dell’olio e stendi al suo interno l’impasto. Prepara un’emulsione mescolando energicamente in un recipiente olio, acqua e sale e usala per distribuirla sulla superficie dell’impasto. Mentre versi l’emulsione sull’impasto, affonda con decisione le dita nella pasta in modo da creare delle depressioni che ne favoriranno l’assorbimento.

Copri nuovamente il tutto con un panno e lascia riposare per circa 30 minuti, in seguito inforna la teglia nel forno riscaldato a 250 gradi e fai cuocere l’impasto per 10-15 minuti. Terminata la cottura, rimuovi la focaccia dalla teglia e servila da sola o con la farcitura che preferisci.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *