Come Guardare la TV nel Modo Giusto

Impossibile abbandonarla. La tv è ormai quasi una persona di famiglia e spegnerla diventa sempre più difficile. Allora almeno proviamo a guardarla in tutta sicurezza, cercando di prevenire disturbi agli occhi e alla salute. In questa guida, un piccolo compendio di come si può convivere con la televisione senza farne un problema.

Prima di tutto mantieni la distanza di sicurezza. La televisione deve essere posta a una distanza pari ad almeno 7 volte la sua grandezza. Quindi, se hai ad esempio uno schermo di 23 pollici devi sistemarla a circa 4 metri di distanza (ogni pollice corrisponde a 2,54 centimetri) e devi collocata in modo che tutti quelli che la guardano possono focalizzare senza difficoltà lo sguardo al centro dello schermo. Infine, la tv va sistemata non in alto ma su un mobile, un ripiano o una mensola in modo che gli spettatori non debbano compiere movimenti innaturali con il collo.

La luce ha una fondamentale importanza. Evita il comune errore di spegnere le luci e vedere la tv in una stanza buia: è una condizione che rischia di mettere sotto sforzo eccessivo la vista. Evita anche di sistemare una luce dietro la tv, l’ideale invece è mantenere una luce diffusa in tutto l’ambiente.

Sia se guardi la tv seduto su un divano o su una sedia o a terra, sistema un cuscino o uno schienale in modo da star seduto correttamente e non forzare sulla schiena in maniera innaturale. Evita di mangiare mentre guardi la televisione: rischi seriamente di mangiare di più senza nemmeno accorgerti della bontà delle pietanze.