Come Dimagrire Pancia e Fianchi

Siete anche voi alla ricerca di consigli e diete per dimagrire pancia e fianchi in modo veloce. Purtroppo, come di certo immaginerete, perdere i chiletti accumulati durante l’inverno non è un traguardo che può essere raggiunto nell’arco di qualche giorno. Proprio per questa ragione sarà il caso di metterci in azione “per tempo”, nella speranza di raggiungere i nostri obiettivi in maniera efficace, e soprattutto in maniera sana. Il difetto delle diete “fai da te” (e anche di molte diete fornite da “specialisti” del settore” è infatti proprio quello di farci perdere diversi chili in fretta, per poi “riprenderli” ancor più velocemente.

Il primo consiglio che vi do è dunque quello di affidarvi ad uno specialista di fiducia, che sappia realizzare una dieta ad hoc, indicata per le vostre esigenze. Se i chili che dovete perdere però non sono poi tanti, potreste semplicemente “rieducare” la vostra alimentazione, in modo da riuscire a dimagrire in maniera sana e bilanciata.

Di diete che facciano dimagrire alcune zone specifiche del corpo, non ne esistono in realtà. Per tonificare pancia e fianchi, oltre alla corretta alimentazione andranno quindi svolti anche degli esercizi fisici mirati. Alle più pigre … non resta quindi che mettere l’anima in pace e scegliere gli esercizi più adatti.

Detto questo, esistono naturalmente degli accorgimenti da apportare alla nostra alimentazione, come ad esempio quello di evitare le bevande gassate e quelle zuccherate, oltre agli alcolici, veri nemici del nostro girovita. Evitate inoltre di cedere alla tentazione di dolci e varie golosità, e preferite piuttosto della sana frutta e molta verdura. Non eliminate del tutto i carboidrati, poiché anch’essi sono fondamentali per il nostro organismo e forniscono energia al nostro corpo.

Dividete l’alimentazione in cinque diversi e piccoli pasti, ricordando di non saltare assolutamente la prima colazione; riducete il più possibile il consumo di sale (responsabile della ritenzione idrica) ed il consumo di grassi. Infine, cucinate su una padella antiaderente oppure scegliete la cottura al vapore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *