Come Decorare un Asciugamano

Quello che ti suggerisco è, senza dubbio, uno dei più antichi procedimenti usati dall’uomo per stampare la stoffa; esso presenta il vantaggio di non ricorrere al disegno preliminare, dal momento che userai come matrici le forme perfettamente delineate delle foglie.

Prendi una prima foglia e stendi su tutta la sua superficie una mano di colore bianco di fondo. Su questo fondo bianco applica con il pennello varie gradazioni di colore verde. Prima di iniziare a stampare l’asciugamano di spugna, metti sopra il foglio di carta assorbente. Una volta scelta la zona su cui stampare la forma della foglia, applica questa con decisione sulla stoffa.

Copri la foglia con un pezzo di pellicola di plastica, perchè le dita possano scivolare durante la pressione. Premi quindi con le dita tutta la superficie della foglia, in modo che la stoffa si impregni di colore. Togli adesso rapidamente la foglia, stando molto attento a non macchiare la stoffa. Con il pennello fino e con il colore marrone dai risalto alle nervature della foglia.

Concludi questa fase del lavoro disegnando il gambo delle foglie. Esegui lo stesso procedimento con un’altra foglia, variando però le tonalità dei colori. Proteggendo sempre la foglia con la pellicola di plastica, stampa le zone desiderate. Terminata l’operazione, metti sopra ciascuna foglia stampata un foglio di carta di manilla e fissa i colori con il ferro da stiro caldo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *