Come Colorare Coordinato da Cucina

Coordinati da cucina decorati a tema da abbinare a una cena a base di funghi, per stupire gli invitati. Il tempo richiesto per la loro preparazione è grosso modo lo stesso che impieghereste per cucinare un buon soffritto. Preparate il timbro con funghi champignon, tenendo presente un solo accorgimento.

Questi devono essere particolarmente freschi e sodi. Il taglio dovrà essere effettuato con cura per evitare sfilacciamenti e il più possibile preciso. Iniziamo la preparazione. Per prima cosa eliminate il terriccio dei funghetti con panno di cotone, senza bagnarli. Tagliateli a metà con il coltellino. Il taglio dev’essere netto e preciso, per evitare di sfilacciare il funghetto. Con il pennello distribuite sulla superficie del funghetto il colore rosso.

Fate delle prove su carta: usate 2/3 funghi diversi e scegliete il migliore. Lavate il canovaccio per eliminare ogni traccia di appretto. Adesso stampigliate sulla stoffa usando il timbro per un paio di volte al massimo prima di passare nuovamente il colore. I funghi non sono generalmente acquosi e trattengono bene il colore, quindi non è per niente necessario caricarli troppo di tinta. Mi raccomando di scegliere dei funghi né troppo grandi né troppo piccoli.

Stendete il verde sulla superficie tagliata di un altro fungo e stampigliate la parte restante del canovaccio. Proseguite il lavoro stampigliando anche le tovaglie americane di sughero. In questo caso occorrerà inchiostrare il fungo prima di ogni stampigliatura; il sughero infatti è un materiale naturale, poroso e assorbe parecchio colore. Ecco il lavoro è finito, avete realizzate un simpatico coordinato da cucina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *