Come Preparare Pasta al Pomodoro con Rucola

Quando si lavora c’è sempre poco tempo da dedicare in cucina, ma i figli che escono da scuola con tanto appetito, il papà che dopo ore in ufficio aspetta con ansia un bel piatto di pasta, i supermercati che a ora di pranzo sono affollati o chiusi e una domanda che rimbomba nella testa: Cosa devo cucinare? Ti propongo una pietanza veloce e molto buona e in soli 15 minuti il pranzo è servito.

Occorrente
Per 4 persone: 200 gr di spaghetti, 800 gr di rucola, 300 gr di pomodorini, 20 gr di filetti di acciuga, 2 spicchi di aglio affettati, 1 peperoncino, 3 cucchiai di olio d’oliva, 20 grammi di parmigiano.

Il primo passo da eseguire è quello di tritare l’aglio e di soffriggerlo in una padella antiaderente a fuoco moderato, con tre cucchiai di olio d’oliva. Aggiungi venti grammi di filetti di acciuga ed il peperoncino tagliato a pezzetti, falli saltare in padella per cinque minuti, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungi i pomodorini, precedentemente lavati, tagliati a spicchi e continua la cottura per altri cinque minuti. Contemporaneamente a questo procedimento, metti a bollire l’acqua con un pugno di sale e poco prima della fine della cottura degli spaghetti, incorpora la rucola, precedentemente lavata e pulita, e lessala assieme agli spaghetti, dopodiché scolala.

Trasferisci la rucola e gli spaghetti nella padella antiaderente, contenente i pomodorini, i filetti di acciuga e l’aglio tritato e amalgama bene il tutto. Aggiungi venti grammi di parmigiano e un pizzico di sale, e amalgama nuovamente. Trasferisci il tutto nei piatti da portata ed il pranzo è servito.

Come Pulire i Quadri

Se ci piace avere una casa piena di quadri, dobbiamo sapere che la pulizia e la manutenzione di questi oggetti deve essere accurata e specifica, non basta spolverare o semplicemente passarci sopra uno straccio, con questa guida vi insegnerò come avere dei quadri bellissimi.

Un rimedio molto bizzarro ma estremamente efficace, infatti sappiamo che passare semplicemente uno straccio sulla tela del nostro quadro non serve assolutamente a nulla anzi, sposta solamente la polvere da un altra parte, con questo metodo invece renderemo pulita la nostra tela e accenderemo i suoi colori, quindi prendiamo una patata bella grossa.

Togliamo accuratamente la nostra tela dalla sua cornice, e la adagiamo sul un tavolo, come prima cosa ci passiamo molto delicatamente un panno leggermente umido, fatto questo prendiamo la patata, la tagliamo a metà per avere una base per strofinare, quindi iniziamo a strofinare delicatamente con la patata sulla tela.

Strofiniamo leggermente fino a quando la patata si sporca, a quel punto tagliamo quella fetta sporca e procediamo con la parte pulita della patata. Ripetiamo sempre l’operazione fino a quando la nostra tela è pulita. Alla fine passiamo ancora il panno per togliere qualche residuo di patata, poi puliamo il vetro della cornice del quadro, riponiamo la tela al suo posto.

Come Preparare un’Insalata Estiva

L’estate, il caldo forte e l’umidità ti fanno venir voglia di un piatto nuovo e rinfrescante? Nessun problema, seguendo questa guida potrai imparare, con semplicità, come preparare una bella e colorita insalata di patate farcita con tonno e pomodori e fagiolini.

Occorrente
1 kg di patate
200 grammi di pomodori
160 grammi di tonno in scatola
Rucola
Provola affumicata
300 grammi di fagiolini

Lava con cura i fagiolini, ripuliscili dalle parti superflue, ed abbi cura di lessarli senza farli cuocere troppo in modo che restino croccanti. Da parte, lava le patate e falle bollire; aspetta che raffreddino, sbucciale e preparale a cubetti di grandi dimensioni in modo che non si sfaldino facilmente.

Lava i pomodori e affettali a triangolini, mi raccomando cerca di eliminare tutti i semini in modo che non vadano a finire nell’insalata che stai preparando. A questo punto prendi una mezzaluna e taglia grossolanamente la ruchetta. Taglia il formaggio, sempre a cubetti; in una terrina versa il tonno ed aggiungi anche i pomodori, condisci con sale ed olio extra vergine d’oliva, lascia riposare per qualche minuto.

Taglia i fagiolini, con le mani, per metà, ed aggiungili alle patate a cubetti; mescola per bene ed aggiungi del sale. Adesso puoi unire all’insalata il tonno ed i pomodori assieme ad i cubetti di formaggio. Ora puoi aggiungere 2 o 3 cucchiaiate di maionese, mescola facendo in modo che si distribuisca per bene. Aggiungi una manciata di rucola cospargendola a neve.

Come Preparare Granita con Limone e Mandarino

Ti piace mangiare frutta ed in particolare gli agrumi? Cerchi qualcosa che ti aiuti a sopportare il caldo e l’afa delle giornate estive? Segui la mia ricetta e riuscirai a preparare una freschissima granita al gusto di limone e mandarino, non ne rimmarrai deluso!

Occorrente
1 limone
6 mandarini varietà Clementino
25-30 cubetti di ghiaccio
20 grammi di zucchero
1/4 di bicchiere di latte
Menta
Mixer

Prepara con un giorno d’anticipo i cubetti di ghiaccio per la granita. Lava a fondo il limone ed i mandarini perchè in seguito avrai bisogno di utilizzarne la buccia. Spremi gli agrumi, facendo attenzione ad eliminare eventuali semi, ed unisci il succo in un unico contenitore. Conserva qualche buccia.

Prepara il mixer da cucina che ti servirà a tritare i cubetti di ghiaccio. Intanto unisci lo zucchero al succo di limone e mandarino assicurandoti di scioglierlo totalmente, infine aggiungi il latte e mescola per 30 secondi in modo da ottenere un composto omogeneo. Gratta la buccia da un mezzo limone e da un mezzo mandarino, ma non aggiungerla ancora. Bisogna precisare che oggi è possibile fare questa preparazione con strumenti specifici, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sulla macchina per granite.

Preleva i cubetti di ghiaccio dal freezer ed inseriscili nel mixer, aggiungi anche il succo che hai preparato in precedenza e mixa per qualche minuto fin quando non raggiungi la consistenza voluta. A questo punto unisci la buccia tritata, mescola e servi in una coppa. Puoi abbellire il tutto con una fogliolina di menta piperita ed una fetta di limone.

Come Arredare un Soggiorno

Il tuo vecchio soggiorno ti ha stancato? Capita spesso, ma purtroppo arredarlo nuovamente è molto costoso. Ora ti suggerisco qualche idea originale per renderlo più vivace. Vedrai in poco tempo imparerai anche tu, renderai il tuo soggiorno originale e divertente.

Cambiare il vecchio con il nuovo e il solito con l’insolito ti aiuterà a rendere frizzante il tuo soggiorno. Prendi un portavasi e impiegalo per reggere una pila di libri d’arte per esempio, prendi una scatoletta di legno o metallo, può diventare un sistema di mensole oppure una scatoletta porta cd.

Se in vacanza hai raccolto conchiglie varie, prendile e riponile in vasetti di vetro della marmellata, quindi disponile sul davanzale della finestra. Prendi una striscia di tessuto resistente del colore adatto all’ambiente con applicate un paio di tasche, diventerà un comodo portariviste che appenderai sulla parete vicino alla tua poltrona preferita.

Se vuoi ricavare uno spazio studio relax nel tuo soggiorno: crea una parete divisoria, con dei cubi colorati che potrai usare anche come mensole o per esporre ceramiche o altro. Se ti occorre un portapenne originale, prendi il barattolo del caffè e decoralo con carta colorata adesiva o degli stencil.